Prefabbricati uso Abitativo

I prefabbricati ad uso abitativo sono costituiti da più unità prefabbricate congiunte fra loro, inoltre le strutture sono finalizzate ad avere un’estetica e una finitura pregevole ed adatta all’ambiente domestico.

I prefabbricati ad uso abitativo sono totalmente personalizzabili in base alle esigenze, infatti all’interno della struttura si può ricavare: corridoi di transito, soggiorno, cucina, ripostigli, camere da letto, servizi igienici, c.t. e quant’altro necessario.

Nelle rifiniture dei prefabbricati ad uso abitativo, vengono utilizzati materiali di qualità e idonei all’ambiente, quali: tetto ad una o due falde, controsoffitti, pavimentazioni in gres, parquet e pvc antiscivolo, rivestimenti delle pareti interne in piastrella, cartongesso, alluminio o secondo l’esigenza del cliente.
I rivestimenti esterni possono essere realizzati in alluminio, alluminio composito, legno o secondo l’esigenza del cliente, serramenti e vetrate in pvc o alluminio taglio termico,  e quant’altro necessario per garantire un ottimo confort.

L’impiantistica applicata secondo le normative vigenti, D.l. 46/90, successiva modifica D.M. 37/08 è di svariate tipologie: impianto elettrico, impianto di illuminazione, impianto idrico-sanitario, impianto di climatizzazione e riscaldamento, impianto di allarme antincendio, impianto telefonico e TV.

Le rifiniture degli interni ed esterni, disposizione, dimensioni e soluzioni delle unità possono variare a seconda delle esigenze.